• FUORI PORTA
  • Un weekend per scoprire la bella Milano: ecco tutto ciò che è imperdibile in città

Un weekend per scoprire la bella Milano: ecco tutto ciò che è imperdibile in città

Come la maggior parte delle grandi città, a Milano c'è un'ampia varietà di bellezze artistiche, ritrovi culturali e punti di divertimento a cui proprio non si può rinunciare quando la si visita. Essendo una metropoli, una delle “capitali italiane”, per visitarla comodamente una sola giornata non basterà. 

castello sforzesco milano pix

L’opzione ideale è riservarsi un weekend per la scoperta della Città della Madunina, la varietà di alloggi è almeno pari al numero di opzioni per i luoghi di divertimento, hotel a Milano, alloggi e B&B sono la norma, non faticherai a scegliere il più adatto alla tua idea di ristoro. 

Decidi prima dove ti piacerebbe alloggiare in città per essere in una posizione comoda per i tuoi spostamenti, e da li inizia a selezionare le opzioni più interessanti: userei il Duomo come punto di riferimento centrale, quindi mi orienterei a partire da esso.

Veniamo adesso alle bellezze della città.

Brera: il quartiere caldo della settimana della moda

Il quartiere di Brera è situato in posizione centrale in città ea breve distanza a piedi da tutte le principali attrazioni. Brera è la patria di molti ristoranti carini, negozi e bar, quindi è la zona perfetta dove fare base per i tuoi due giorni a Milano.

Il Quadrilatero della Moda è un’ottima zona in cui soggiornare, poiché è anche sede di molti hotel. È pulito, sicuro e situato in una posizione molto centrale, posizionandoti perfettamente per esplorare la città. Ed è poi la sede della settimana della moda di cui Milano è regina indiscussa.

Il Duomo

Una piccola domanda: qual è secondo te la chiesa più grande d'Italia? Risposta errata: non è la Basilica di San Pietro poiché si trova a Città del Vaticano, che in realtà è uno stato a sé stante. La chiesa più grande d’Italia è il Duomo di Milano. La cattedrale ha impiegato sei secoli per essere costruita ed è spettacolare da ogni angolazione.

Imposta le tue sveglie: Milano è una città dove non ti pentirai di svegliarti presto. Inizia la tua giornata in Piazza del Duomo per ammirare la piazza e scattare le tue foto prima che la folla scenda.

Esplorare il tetto del Duomo di Milano offre un panorama completo sulla città e farlo prima delle 9 del mattino quando aprono o in prima serata per il tramonto, con una bassa affluenza di turisti è l’opzione migliore. 

La Galleria Vittorio Emanuele: l'icona di Milano

Chiamata così in onore del l primo re d'Italia, ai tempi era il posto dove vedere ed essere visti, guadagnandosi il soprannome de "il salotto di Milano". Attualmente è il centro commerciale aperto più antico d'Italia e una tappa obbligata quando si visita la città.

Se una buona foto per il feed del tuo Instagram è ciò che cerchi visitala intorno alle 8 del mattino prima di iniziare la giornata da turista. Ad eccezione degli uomini d'affari che passano di qui per andare al lavoro, avrai la Galleria quasi tutta per te.

Guarda gli stemmi delle quattro capitali del Regno d'Italia: Milano come la bandiera con la croce, Firenze come il giglio, Roma come la lupa e Torino come il toro.

Girare tre volte sul famoso mosaico del toro nel pavimento della Galleria di Milano, si dice che l'Italia porti fortuna. Come vuole la tradizione, mettiti in piedi sulle parti maschili del toro e gira tre volte e avrai fortuna. Così tante persone lo fanno, che le piastrelle devono essere sostituite ogni anno.

La Galleria è magica anche di notte. L'edificio è splendidamente illuminato e con tutti i turisti a cena è un altro ottimo momento per visitare senza la folla.

L'Ultima Cena di Da Vinci

Se sei a Milano, è decisamente peccaminoso non fare un pellegrinaggio per vedere L'Ultima Cena di Leonardo da Vinci, nella sua sede, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Indipendentemente da quante foto hai visto sui libri, ti sfido a non versare una lacrima, o come minimo ad avere i brividi, quando la vedrai da vicino. L'Ultima Cena di Leonardo da Vinci è davvero mozzafiato

Piazza della Scala

Se cammini attraverso la Galleria lontano dal Duomo, incontrerai Piazza della Scala, una delle piazze più iconiche di Milano. La statua di Leonardo da Vinci domina la piazza e l'architettura circostante è tra le più belle della città.

Milano rende omaggio a Leonardo da Vinci in tutta la città, anche in Piazza della Scala dove la sua statua fa da padrone.

Piazza della Scala è anche sede del famoso teatro dell'opera, il Teatro alla Scala. Assisti a uno spettacolo, o se passare diverse ore a cantare opere liriche non è la tua idea di divertimento, opta solo per il tour dell'interno.

Castello Sforzesco

Il Castello Sforzesco, il Castello di Milano, risale alla famiglia Visconti nel XIV secolo. Le immagini davvero non rendono giustizia a questo posto: è enorme, prepotente e sembra appartenere a un episodio di Game of Thrones.

Oggi il Castello Sforzesco è sede di molti musei, ma l’accesso è libero per il suo parco.

Lo shopping a Milano: must to have per ogni turista

Se hai intenzione di fare shopping, questa città è il posto giusto, quindi prenditi del tempo per passeggiare nel quadrilatero della moda.

Dirigiti verso il Quadrilatero d'Oro di Milano e passeggia per le tranquille strade acciottolate, tra le boutique di stilisti e i negozi di antiquariato.

Il Quadrilatero della Moda di Milano è una mecca per tutto lo shopping, con negozi monomarca per i migliori stilisti, negozi di antiquariato di lusso e caffè caratteristici.

Potrebbe interessarti leggere anche:

Brera a luci rosse

L'ottagono e il suo rattìn: la Galleria Vittorio Emanuele II

Pin It

Copyright © 2006 - 2023 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964