• BENESSERE
  • Come abbassare il Colesterolo mangiando sano

Come abbassare il Colesterolo mangiando sano

  • Redazione MilanoFree.it

Ecco che dopo un esame del sangue si scopre di avere il colesterolo alto, cosa fare per far tornare i valori nella norma? Quando si tratta di abbassare il colesterolo, la dieta sana è una parte importante della prevenzione e della gestione del colesterolo alto. Sebbene assumere farmaci specifici possa essere a volte una parte importante per la gestione del colesterolo, la dieta gioca un ruolo fondamentale. Una dieta sana può infatti aiutare a ridurre il colesterolo e a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.cuore pexels pixabay 220051

Cos'è il colesterolo

Il colesterolo è un tipo di grasso presente nell'organismo umano. Si trova in grandi quantità nelle membrane cellulari, nei fluidi corporei e nelle lipoproteine.

Il colesterolo è una sostanza grassa che viene prodotta principalmente dal fegato ma anche dalla dieta. Il colesterolo è essenziale per la salute perché è coinvolto in molte funzioni del corpo, come la produzione di ormoni, vitamine e acidi biliari.

Esistono due tipi di colesterolo: il colesterolo "buono" (HDL) e il colesterolo "cattivo" (LDL). HDL è una lipoproteina ad alta densità che è coinvolta nell'eliminazione del colesterolo dalle arterie e dal sangue. LDL è una lipoproteina a bassa densità che viene depositata nelle pareti delle arterie e aumenta il rischio di malattie cardiovascolari.

Colesterolo e mortalità

Il colesterolo alto non va sottovalutato poiché la mortalità da colesterolo alto è una delle principali cause di morte in molti paesi occidentali. Il colesterolo alto è una condizione medica causata da livelli di colesterolo nel sangue che sono superiori ai limiti normali. Se non trattata, può portare a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari e persino alla morte.

Esistono diversi fattori che contribuiscono alla mortalità da colesterolo alto e una delle cause più comuni è l'obesità. Un'altra causa comune è la mancanza di attività fisica e una dieta squilibrata ricca di grassi saturi.

Un altro fattore che può contribuire alla mortalità da colesterolo alto è il fumo poiché aumenta in modo significativo il rischio di malattie cardiovascolari e può aumentare i livelli di colesterolo. 

Come ridurre il colesterolo

Il colesterolo può essere controllato con una dieta sana ed equilibrata, l'esercizio fisico regolare e il controllo dei livelli di zucchero nel sangue. 

Il colesterolo alto può essere trattato con farmaci, se necessario. Tuttavia, è importante ricordare che la prevenzione è sempre la migliore forma di trattamento e seguendo uno stile di vita sano, si può ridurre significativamente il rischio di sviluppare questa patologia. Ricordiamo che i livelli di colesterolo nel sangue possono essere monitorati con un semplice esame del sangue.

Se scopri di avere il colesterolo alto il consiglio è di iniziare a mangiare sano con una dieta a basso contenuto di grassi saturi. I grassi saturi sono comunemente nelle carni rosse, uova, prodotti lattiero-caseari, fritture, alimenti confezionati e molti altri. È importante limitare l'assunzione di questi alimenti per abbassare i livelli di colesterolo.

Insieme ai grassi saturi, è importante ridurre l'assunzione di grassi trans che si trovano spesso nei cibi fritti e in alcuni alimenti processati. È importante leggere le etichette degli alimenti per assicurarsi di limitare l'assunzione di grassi trans.

Insieme a limitare l'assunzione di grassi saturi e grassi trans, è importante aumentare l'assunzione di alimenti che contengono grassi insaturi. Questi alimenti comprendono noci, semi, olio d'oliva, pesce, avocado, frutta e verdura. Questi alimenti aiutano a ridurre i livelli di colesterolo.

Inoltre, è importante aumentare l'assunzione di fibre e bere molta acqua poiché aiutano a ridurre il colesterolo. La fibra può essere trovata in grano integrale, cereali, legumi, frutta e verdura.

Potrebbe interessarti anche:

Frutta e Verdura: gli alleati della salute

Pin It

Copyright © 2006 - 2023 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964