• EVENTI
  • Welcome back Convivio 2022

Welcome back Convivio 2022

  • Agnese Pasquinelli

In un periodo dove tutti sono assaliti da un ego ipertrofico e cui unico pensiero è chi siederà sulla poltrona più ambita d’Italia, torna Convivio 2022, la Mostra Mercato benefica più importante e promossa in Italia dal fashion system, a sostegno della lotta all’Aids. 

La prossima Edizione, la 15esima di quest’iniziativa prenderà posto alla Fabbrica del Vapore dal 3 al 7 novembre 2022 con il supporto del Comune di Milano e il costante appoggio di Francesca Ragazzi Head of Content di Vogue Italia.convivio milano2022

Convivio nasce trent’anni fa dalle brillanti e avanguardistiche menti di Gianni Versace, Gianfranco Ferrè, Giorgio Armani e Valentino Garavani, affermandosi come un lungo cammino di solidarietà. Sin dalla sua nascita Convivio è stato fortemente appoggiato e sostenuto da Franca Sozzani e oggi da Emanuele Farneti con Vogue Italia, catturando l’attenzione di tanti volontari, di sponsor, di testimonial, i quali grazie anche all’interesse dei media e alle istituzioni, rendono viva ed esistente ogni edizione, perché in fondo Convivio si presenta come un amico fedele agli occhi del pubblico. Fedele perché quando Gianni Versace, il promotore, ebbe l’idea di organizzare questa charity, decisamente out of border, non vi erano i social, la comunicazione non era immediata come oggi, pertanto si doveva trovare qualcosa che fosse non solo utile bensì anche divertente e duraturo nel tempo. Un qualcosa in grado di essere accattivante agli occhi della gente e non soltanto uno specchietto per le allodole dalla breve durata. Tutti questi aspetti messi insieme hanno dato vita ad una prima edizione deflagrante per porre attenzione sul tema del progetto, in una location suggestiva come quella del Castello Sforzesco di Milano.

Combattiamo insieme lo stigma

Da Trent’anni Convivio insieme ad ANLAIDS cerca continuamente di fare una corretta compagna di informazione, lasciando da parte quel giornalismo e chiacchiericcio becero, privo di fondamenta, il quale non fa altro che infondere preoccupazioni e messaggi negativi alle nuove generazioni, trascinando con esse anche coloro che convivo con HIV e le loro famiglie. 

Tanti sono i fattori identificabili come portatori di problematiche per la salute globale, basti pensare alla recente e ancora in circolo pandemia, alla globalizzazione in corsa senza intenzione di fare una pausa e a tutte le nuove emergenze infettive che si insidiano non appena voltiamo le spalle. Insieme si è più forti, è la mission di Convivio e l’Edizione 2022 è più carica e ambiziosa che mai.

Lo shopping solidale tra passato, presente e futuro

Le case di moda più prestigiose, anche internazionali e non solo in quanto a prendere parte a questa iniziativa benefica vi sono anche molte aziende di design, accessori, turismo, enogastronomia e editoria, sono onorate di vedere affiancato il loro nome all’iniziativa Convivio quale negli anni ha sempre fatto si che non si smettesse mai di trattare una tematica delicata tanto quanto oramai ben nota come l’HIV. 

Le maison partecipanti sono attivamente coinvolte a donare capi di abbigliamento, oggettistica e accessori da vendere al 50% del prezzo al fine di sostenere la ricerca utile per sperimentare nuove cure, garantire una ricerca costante con un occhio sempre vigile sull’assistenza sanitaria.

Convivio 2022 porta con sé delle interessanti novità a partire dal logo donato da Italo Lupi e realizzato con Emanuele Farnetica in collaborazione a un Comitato Promotore fatto da persone che investono il loro amore, la propria passione e la professionalità a titolo gratuito, con lo scopo unico di trasmettere nuovamente la mission di Convivio: Insieme si è più forti.

Nonostante siano passati ben Trent’anni, uno degli eventi meneghini di maggior rilievo si apre con il tradizionale red carpet e vede il suo epilogo con l’esclusiva Charity Dinner Gala che, per la prima volta, è in programma per martedì 8 novembre, alla quale prenderanno parte i nomi più considerevoli della moda e del design, affiancati da celebrities dello spettacolo, esponenti dello sport, enti e fondazioni.

Convivio 2022 regalerà nuove emozioni e nuovi stimoli, proprio come ha svelato il presidente di Anlaids, Andrea Gori: «Se da una parte l’HIV rimane la priorità della raccolta fondi di Convivio, dall’altra l’impegno è quello di dare un sempre maggiore contributo alle problematiche legate a possibili futuri eventi pandemici. Convivio si evolve, quindi, guardando a quelle che sono e saranno le sfide più attuali».

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964